fbpx

Text Neck: la nuova sindrome cervicale creata dagli smartphones

Quando usiamo lo smartphone o il tablet sovraccarichiamo la muscolatura del collo

Dolore cervicale da smartphone

Vi siete mai chiesti a quale carico state sottoponendo il vostro collo quando usate il cellulare, soprattutto per scrivere? Beh la risposta è moltissimo! Talmente tanto da essere stata creata quel che oggi definiamo come Text Neck Syndrome, una sindrome che causa dolore alla cervicale derivante proprio dalla postura scorretta che assumiamo durante l’utilizzo dello smartphone.

Quando usiamo lo smartphone o il tablet, creiamo una flessione anteriore della colonna cervicale maggiore di quella a cui si dovrebbe normalmente sottoporre il collo. Mantenendo questa postura scorretta si crea un sovraccarico della muscolatura del collo, della schiena e delle spalle, e non solo! Tutte le volte che restiamo con la testa inclinata in avanti sottoponiamo le vertebre e soprattutto i dischi intervertebrali a un peso che aumenta con l’aumentare dell’inclinazione. I dolori alla cervicale causati dagli smartphone sono aumentati notevolmente a causa delle ore trascorse ad utilizzare questi dispositivi.

Utilizzo scorretto dello smartphone: non solo dolore cervicale

La prolungata e ripetitiva flessione in avanti del capo può causare alterazioni posturali e l’uso non appropriato del telefono o del tablet può essere considerato un fattore di rischio per l’insorgenza non solo di dolore cervicale ma anche:

  • Degenerazione artrosica
  • Discopatie cervicali
  • Disturbi neurologici derivanti dalla cervicale come intorpidimento, parestesie e formicolii dell’arto superiore
  • Mal di testa e sindromi vertiginose
dolore-cervicale-smartphone

Previeni e cura i dolori cervicali da text neck

Come prevenire il dolore cervicale da text neck

Ecco alcuni consigli per contrastare il crescente fenomeno del Text Neck che causa soprattutto dolori alla cervicale:

  • Ridurre il tempo di utilizzo dello smartphone
  • Mantenere il più possibile lo sguardo orizzontale mentre usiamo i nostri apparecchi elettronici
  • Se si deve leggere o scrivere per tempi prolungati, è sempre meglio farlo seduti davanti a un computer con un monitor di dimensioni adeguate, mantenendo una postura corretta alla scrivania (scopri di più nell’articolo dedicato: La postura corretta in ufficio e al pc)
  • Fare delle pause, durante le quali fare degli esercizi di mobilità e stretching del collo e delle spalle
  • Riposare gli occhi con regolarità, evitando di guardare schermi ma oggetti distanti da noi e possibilmente all’aperto

Cambiare abitudini per contrastare il dolore cervicale da utilizzo scorretto dello smartphone

Caterina Fasoli - Osteopata a Torino

Il cambiamento delle proprie abitudini è un processo necessario per il cambiamento a lungo termine della postura e per prevenire dolori e situazioni croniche come quelle analizzate in questo articolo, dovute ad una postura scorretta durante l’utilizzo di smartphone e tablet.

L’osteopata può essere di grande aiuto in questi casi, andando ad individuare gli aspetti posturali viziati e a correggerli.

Non aspettate di avere dei dolori, quando cambiando qualche abitudine e correggendo i vostri vizi posturali potete salvaguardarvi e prevenire il dolore al collo. Prenota la tua visita osteopatica a Torino per migliorare la tua postura e contrastare i dolori cervicali da smartphone! Puoi contattarmi al numero 348 149 05 60 o scrivermi all’indirizzo email info@fasoliosteopata.it.