L’OSTEOPATIA AIUTA A GESTIRE I PRIMI CAMBIAMENTI FISICI DI UNA DELLE ETÀ PIÙ CRITICHE

Osteopata a Torino per ragazzi adolescenti

COME IMPARARE A RICONOSCERE LE TRASFORMAZIONI DEL CORPO

I tuoi ragazzi passano molto tempo seduti a studiare e la loro postura ne sta risentendo? I tuoi figli adolescenti sono nel pieno della fase di trasformazione del corpo e cominciano a lamentarsi per i primi mal di pancia, i primi mal di testa e non sai a chi rivolgerti? A causa dell’uso prolungato del cellulare i tuoi ragazzi percepiscono delle tensioni muscolari del collo e delle spalle e hai letto che l’osteopatia per ragazzi adolescenti può aiutarli a migliorare tutti i fastidi che derivano dai cambiamenti psico-fisici tipici dell’adolescenza e dalle cattive abitudini e vorresti qualche informazione in più?

Sei nella pagina giusta! Qui ho cercato di riportati tutte le informazioni più utili per capire quali possono essere i primi disturbi che i tuoi ragazzi adolescenti incominceranno a manifestare man mano che crescono e si approcciano ai primi cambiamenti fisici, psichici e comportamentali.

L’osteopatia a Torino per ragazzi adolescenti accompagna l’adolescente nel processo di crescita, insegnando, ad esempio, a gestire meglio la postura che in questa fase comincia ad “ingobbirsi” e ad affrontare tutti i cambiamenti del corpo. Inoltre, grazie alle diverse tecniche osteopatiche di cui si avvale, l’osteopatia aiuta i ragazzi nella gestione dell’ansia e dell’agitazione motoria, tipica dell’adolescenza, e attenua le tensioni muscolari che spesso si manifestano in fase di crescita, che se non trattate possono causare ad esempio dolore nella zona cervicale, compromettendo la mobilità.

Queste sono solo alcune delle  problematiche ed i dolori più comuni fra i ragazzi e adolescenti che possono essere trattati grazie all’Osteopatia!

Scopri le principali problematiche ed i dolori più comuni fra i ragazzi e adolescenti che possono essere trattati grazie all’Osteopatia!

  • Dolore lombare, dorsale, cervicale
  • Cervicalgia da smartphone
  • Ipercifosi dorsale, iperlordosi e scoliosi
  • Mal di testa e emicrania
  • Disfunzioni temporo-mandibolari
  • Rigidità e dolori muscolo tendinei
  • Mal di pancia
  • Costipazione e stitichezza
  • Postura scorretta
  • Riposo notturno

Come prepararsi al meglio al trattamento osteopatico per ragazzi e adolescenti?

L’Osteopatia per giovani e adolescenti può essere un valido aiuto sia di cura che di prevenzione; migliora la postura dei ragazzi che in questa fase assumono una posizione scorretta fra i banchi di scuola. L’osteopatia può quindi contribuire a curare e prevenire i più svariati disturbi che in fase adolescenziale possono manifestarsi anche a causa dello sviluppo rachideo o dell’insorgenza di ipercifosi dorsale, scoliosi. Inoltre l’osteopatia, agendo sul sistema nervoso autonomo, contribuisce a ripristinare in modo corretto il riposo notturno che è un altro aspetto che muta con la crescita.

Qui sotto troverai qualche piccolo consiglio su come preparare i tuoi figli al meglio alla visita dall’osteopata a Torino per ragazzi adolescenti per aiutarli a sentirsi a loro agio e affrontare con serenità il trattamento osteopatico.

Il trattamento osteopatico nei ragazzi adolescenti è consigliabile in questa fase di crescita in quanto può contribuire a ridurre tutti quei fastidi e dolori legati al sistema muscolo-scheletrico e al sistema nervoso centrale, migliorando anche la qualità del sonno dei ragazzi.

L’osteopatia, inoltre ha il grande pregio di agire anche in funzione preventiva. Grazie al suo approccio olistico, mette al centro la persona nella sua totalità per aiutarla a migliorare il processo di autoregolazione e autoguarigione, rispettando la relazione tra corpo, mente e spirito.

Ogni ragazzo adolescente risponde in modo differente al trattamento osteopatico in base a diversi fattori: condizioni soggettiva, sintomatologia dolorosa, cronicità etc… In alcuni casi il percorso osteopatico dura circa 5-8 sedute che vengono cadenzate con un trattamento a settimana o secondo le indicazioni dell’osteopata di fiducia. In base alla problematica sulla quale l’osteopata lavora, possono anche esser consigliati alcuni esercizi da svolgere a casa per aiutare i ragazzi a conoscere il proprio corpo e imparare a gestire i cambiamenti e assumere le posture corrette.

Non esiste una situazione standard post trattamento osteopatico, tuttavia dopo una seduta osteopatia per ragazzi adolescenti a Torino, come in qualunque altra città, può capitare che il ragazzo  senta un temporaneo peggioramento dei sintomi, un senso di stanchezza o dolori diffusi. Queste reazioni sono comunque una naturale reazione del corpo al trattamento osteopatico.  L’osteopatia ha l’obiettivo di individuare la causa principale che prova il dolore o il disturbo, ristabilisce la salute e aiuta a ritrovare le funzioni e le fisiologia  del corpo, riportando ad equilibrio adattamenti compensativi e scorretti per l’organismo. Una volta passati eventuali disturbi, si ha un miglioramento complessivo.

Grazie ai principi olistici su cui si basa l’osteopatia e alla particolare attenzione che presta all’intero organismo e alla sua capacità di autoregolarsi, l’osteopatia porta a correggere lo squilibrio creatosi a seguito dei profondi cambiamenti determinati dal processo di crescita o da cattive abitudini, aiutando i ragazzi adolescenti a ristabilire l’armonia e ridurre le tensioni. L’osteopata quindi sostiene il processo di crescita dei tuoi figli in materia delicata ma incisiva, tenendo conto della persona nella sua totalità, aiutando anche a gestire al meglio tutti i cambiamenti in atto. Inoltre individuando le zone in cui si accumulano maggiormente le tensioni, riporta il corpo nella giusta posizione, migliorando la postura nella sua totalità.

Scopri come migliorare la postura e tutti i cambiamenti di crescita dei tuoi ragazzi

PRENOTA UNA VISITA

Come rieducare la postura e migliorare equilibrio e coordinamento

PRIMA VISITA OSTEOPATICA PER RAGAZZI ADOLESCENTI

La prima visita dall’osteopata per ragazzi adolescenti è un momento fondamentale in cui l’osteopata e il paziente si mettono per la prima volta in contatto e stabiliscono la giusta connessione che li seguirà per tutto il percorso osteopatico.  Si compone di 4 step fondamentali  finalizzati a comprendere esattamente l’origine della problematica per poi individuare il trattamento osteopatico più adatto alle necessità:

  • anamnesi
  • valutazione
  • analisi osteopatica
  • trattamento

La prima visita in genere dura circa 45 minuti durante la quale è importante che l’adolescente si senta a suo agio e si metta in una posizione confortevole per agevolare l’osteopata nelle fasi successive di valutazione e di attività palpatorie. Per questo motivo è importante indossare un abbigliamento funzionale e comodo che consenta all’osteopata di eseguire correttamente la valutazione posturale. Si consiglia biancheria pulita come uno slip o un boxer per un uomo e slip e reggiseno per  le donne e vestiti comodi e non contenitivi come leggins o fuseaux. Se restare in abbigliamento intimo crea imbarazzo, potranno essere indossati anche un costume da bagno o pantaloncini e canotte.

In base alle problematiche riscontrate, viene proposto il trattamento osteopatico più adatto che verrà già eseguito in occasione della prima visita. Al termine della prima visita potranno anche esserti indicati degli esercizi da eseguire o ti verrranno forniti dei piccoli consigli per poter sfruttare al massimo i benefici del trattamento