fbpx

Infertilità di coppia: l’osteopatia a supporto del tuo desiderio di diventare genitore

L’infertilità di coppia sta diventando un problema molto diffuso nel mondo occidentale, infatti circa il 15% delle coppie soffre di problemi di infertilità di coppia.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), una coppia può definirsi infertile quando non riesce a concepire dopo 12/24 mesi di rapporti non protetti mirati al concepimento.

Questo significa che l’infertilità di coppia è qualcosa di diverso dalla sterilità di coppia che, invece, implica l’incapacità di uno o di entrambi i partners di avere bambini in modo permanente.

In questo articolo ci occuperemo dell’infertilità di coppia e delle possibili soluzioni per diventare genitori.

Una considerazione che mi preme fare prima di addentrarci nella questione dell’infertilità di coppia è che la difficoltà di concepimento non è mai un problema del singolo partner ma è un problema della coppia e in quanto tale va affrontato, concentrandosi, ovviamente, nella ricerca della causa dell’infertilità di coppia e delle possibili soluzioni.

Ma quali possono essere le cause dell’infertilità di coppia? E soprattutto come si può intervenire?

Se continui a leggere, scoprirai le cause più frequenti dell’infertilità di coppia e quali sono, ad oggi, i rimedi più efficaci.

Hai già effettuato un controllo dall’osteopata?

Le possibili cause dell’infertilità di coppia

Le cause dell’infertilità di coppia sono molteplici e hanno anche una natura variegata.
Tra quelle fisiche più frequenti che riguardano entrambi i partners, ci sono le infezioni sessualmente trasmesse. A queste poi si aggiungono anche fattori di rischio per entrambi i sessi che spesso hanno a che fare con stili di vita, poco salutari, che possono influenzare la salute sessuale e riproduttiva della coppia.
Tra i fattori di rischio più diffusi ci sono:

  • fumo
  • obesità o eccessiva magrezza
  • sedentarietà o eccessiva attività fisica

Oltre a queste cause, più trasversali, ci sono poi cause più specifiche che riguardano più strettamente, uno dei due partner, ovvero quello femminile e/o quello maschile.
Tra le cause dell’infertilità di coppia più prettamente femminili ci sono:

  • alterazioni delle tube
  • malattie infiammatorie pelviche
  • endometriosi
  • alterazioni ormonali

Tra le cause di infertilità di coppia che, invece, sono più circoscritte alla sfera maschile, possiamo ritrovare le seguenti:

  • alterazioni ormonali
  • infiammazioni ai testicoli
  • patologie prostatiche
  • malformazioni genitali

Ad ogni modo, in base alla causa di infertilità di coppia riscontrata, ci sono diversi trattamenti che lo specialista al quale vi rivolgerete per una prima consulenza diagnostica potrà proporvi.

Vediamone alcuni.

L’ostepatia come supporto terapeutico tra i possibili rimedi per l’infertilità di coppia

Se ti stai chiedendo come si può intervenire nei casi di infertilità di coppia, purtroppo la risposta non è univoca, in quanto dipende dal tipo di problematica di infertilità di coppia riscontrata. Sicuramente, in base alla causa di infertilità di coppia, potranno essere utili:

  • la diagnosi precoce e tempestiva
  • cure farmacologiche
  • cambiamenti nello stile di vita
  • prevenzione ed informazione

Nei casi più gravi, potrà essere valutata la possibilità di:

  • intervento chirurgico
  • fecondazione in vitro
  • fecondazione assistita

Nella ricerca dei rimedi più adeguati alla tipologia di inferiorità di coppia riscontrata e diagnosticata, un percorso osteopatico potrà essere un valido supporto, soprattutto nei casi in cui le cause dell’infertilità di coppia dipendano da problemi fisici “meccanici” che determinino, ad esempio, alterazioni delle tube o ormonali.

Se vuoi scoprire come l’osteopatia possa coadiuvare le terapie per l’infertilità di coppia che stai seguendo, proponendosi come un valido contributo per il concepimento, continua a leggere!

Prenota ora la tua visita dall’osteopata

Infertilità di coppia: come le tecniche osteopatiche possano sostenere le coppie nel concepimento

Come abbiamo visto, le cause che determinano l’infertilità di coppia sono molteplici.
Tra queste, sicuramente, ci sono alcune cause fisiche, riferibili alla sfera femminile, che riguardano, ad esempio, problemi alle tube di falloppio oppure problematiche meccaniche del bacino e delle articolazioni, oppure ancora traumi alla colonna vertebrale o al coccige. In questi casi, l’osteopatia può coadiuvare altre terapie in corso per l’infertilità di coppia.

Nei casi di problematiche alle tube di falloppio che impediscono l’innesto dell’ovulo, il trattamento osteopatico, avvalendosi di tecniche manipolative, può lavorare eventuali esiti cicatriziali dell’utero o di altri organi circostanti oppure le aderenze chirurgiche che, ispessendo i tessuti vicino alle tube, potrebbero rendere più difficoltoso il concepimento.

Anche eventuali blocchi del bacino, della colonna vertebrale o del coccige possono influenzare il mancato concepimento! In queste situazioni, tenendo sempre conto delle caratteristiche specifiche del caso concreto che vengono sempre affrontate ed approfondite in occasione della prima visita dell’osteopata, lavorare con tecniche manuali potrà aiutare a migliorare la mobilità degli organi, sciogliere eventuali tensioni muscolari e perché no, liberare il movimento della colonna vertebrale o del bacino.

Un’altra tipologia di trattamento osteopatico che potrà essere valutato, in base alla situazione clinica concreta del paziente, è quella di concentrarsi sulla regione pelvica e sul cranio della donna per migliorare la mobilità degli organi pelvici e contribuire al rilascio degli ormoni necessari al raggiungimento della fertilità.

Va però sempre tenuto presente che, nei casi di infertilità di coppia, sarà opportuno rivolgersi, in prima battuta, ad uno specialista che possa effettuare una diagnosi corretta ed adeguata.

Nei casi di infertilità di coppia, seguire i trattamenti indicati dallo specialista sarà fondamentale per la soluzione della problematica; quello osteopatico potrà aggiungersi, come un ulteriore supporto alle altre terapie, nell’ottica del raggiungimento del benessere della persona che, nel caso dell’inferiorità di coppia, coincide con il desiderio di concepimento.

Se ti è stata diagnosticata un’infertilità di coppia e hai necessità di maggiori informazioni, visita il mio sito oppure contattami per una visita approfondita per valutare insieme il percorso osteopatico più adatto.

Compila il form di contatto per richiedere informazioni o prenotare un appuntamento

Corso Vittorio Emanuele II, 97 – Torino | Via Vezzolano, 15 – Torino | Vicolo Milocco, 6 – Leinì

Tel. 348 149 05 60 | Email info@fasoliosteopata.it

* dati obbligatori

Caterina Fasoli - Osteopata a Torino